Francesco Antonio LUPINACCI, calabrese, dottore in scienze biologiche all’Università di Messina, giugno 1981, laurea equipollente alla LAUREA SPECIALISTICA DELLA CLASSE (DM 509/99) 6/S BIOLOGIA - Decreto Interministeriale 9 luglio 2009. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 7 ottobre 2009 n. 233.

Dopo una breve esperienza come docente di scienze e chimica nel Liceo classico Salesiano, parificato, di Soverato, in cui sono inquadrato come docente titolare, lascio l'insegnamento, che rimane nelle mie esperienze professionali, il filo conduttore di tutte le mie attività,  e lavoro per 23 anni in due grandi multinazionali farmaceutiche come Informatore del farmaco, acquisendo il massimo dell’esperienza e della conoscenza possibile in campo farmacologico ed in svariati settori terapeutici.
In tale esperienza vengo spinto da alcuni aspetti della divulgazione del farmaco, a me poco graditi, ad abbandonare la suddetta attività per dedicarmi, tramite la nascente internet, ad un’informazione pubblica di servizio e di settore sui nuovi farmaci e sui continui progressi della medicina nella ricerca clinica.

La collaborazione con la categoria medica prosegue tramite le associazioni locali mediche di FIMMG, SIMG e OMCeO di cui costruisco e curo i relativi siti internet.

I primi rudimenti nell'uso del linguaggio operativo per computer, MS-DOS di Microsoft, commercializzato negli anni ottanta e da cui cominciò la fortuna di Bill Gate, li appresi proprio dal presidente regionale emerito della SIMG Calabria, dott. Antonio Gerace, esperto di informatica,  di cui mi onoro di essere amico.

La mia base di partenza informatica fu, tuttavia, il semplice sistema operativo Windows 95, cui seguirono tanti successivi altri con i relativi software compatibili.

Tra le mie tante esperienze trova posto anche la conoscenza dei sistemi di sicurezza contro le invasioni dei virus informatici, che mi fu molto utile per la riparazione, in emergenza, dei computer professionali della categoria medica.


Partendo dalle conoscenze informatiche di base, acquisite nei corsi aziendali e nei miei studi ed esperienze personali e sfruttando la mia capacità  innata, di cui non ho merito alcuno, di acquisire le altrui esperienze professionali di qualunque settore, in pochi anni divento professionalmente padrone  in informatica e nell’uso di Internet e dei nuovi mezzi di comunicazione. Utilizzo la mia competenza anche localmente per la formazione informatica dei medici di famiglia ed ospedalieri. Fornisco anche, ai MMG, assistenza ambulatoriale per l’uso pratico dei software di ricettazione SSN.

Dopo alcuni anni di presenza su internet divento il punto di riferimento dell’aggiornamento scientifico e professionale di quasi tutti gli informatori del farmaco italiani; ne fa fede la diffusione nazionale e mondiale di www.informatori.it  che arriva ad oggi, secondo sito sanitario in Italia, alle spalle di quotidianosanita.it. www.informatori.it/isf/graduatoria.htm   (Fonte ALEXA – Amazon). Molti dei miei lettori diventano essi stessi divulgatori on line delle problematiche del settore.
A tutti offro gratuitamente consulenze normative di vario genere grazie alla esperienza maturata nelle ricerche on line e nella conoscenza della legge 219/2006.

Nel frattempo, oltre all’attività giornalistica, sono iscritto negli elenchi speciali dell'Ordine dei giornalisti italiani, pubblico tre libri, il primo dei quali, essendo, in pratica, la prima guida pubblicata all'esercizio della professione di informatore del farmaco,  viene richiesto dalle biblioteche di tredici facoltà di farmacia, Isf e medicina. Con la FIMMG faccio 5 anni di docenza informatica regionale per i MMG e con l’Università Magna Graecia faccio due anni di docenza informatica per le lauree sanitarie, vincendo due incarichi per titoli.

Per i dettagli sui libri vedi il curriculum completo.
Tengo anche due seminari sull’informazione dei farmaci nelle università di Camerino e di Palermo. I miei libri sono ancora disponibili on line, diffusi dall'editore ( Su Amazon - su IBS Su Mondadori ).

Nell’ultima parte della mia esperienza professionale separo la mia attività di impresa individuale come Operatore della Comunicazione Farmacologica nell'ambito della rete, DDL 3270 DEL 15 NOVEMBRE 2012 e  Legge, 14/01/2013 n. 4, G.U. 26/01/2013, da quella di utilità sociale, donando la quasi totalita del sito internet alla ASSOCIAZIONE CULTURALE E DI VOLONTARIATO “INFORMAZIONE E SALUTE”, di cui sono al momento presidente e la cui suddetta utilità sociale viene riconosciuta anche dalla Regione Calabria che la registra nelle Onlus di Diritto (n. 199); unica del suo genere in Italia.

Molto altro ho fatto per il Sistema Sanitario italiano nel campo della corretta informazione scientifica del farmaco ma in una breve presentazione non è possibile sintetizzarlo. Rinvio al mio CV per approfondimenti. Sono Iscritto nell'Albo degli esperti e collaboratori dell'Agenas - Ministero della Salute - nelle aree COMUNICAZIONE e TECNICO - INFORMATICA.


Hit Counter